Ricerca

Categoria

IMMOBILIARE SESTESE DI LUIGI CAROTENUTO & C.

via corsi salviati 1
50019 SESTO FIORENTINO (FI)
C.F.: 04815410487
P.IVA: 04815410487
055440152-055445074
3475935563
 

FATTURAZIONE ELETTRONICA

dal 1 gennaio 2019 cosa cambia

quali sono corrette

è necessario dire subito dire che per avere una valutazione immobiliare reale, che risponde veramente all’andamento del mercato, occorre avere i dati di una banca dati realmente aggiornata, dove siano inseriti i dati di 5 compravendite di immobili simili, per dimensioni, tipologia e zona, avvenute negli ultimi 6 mesi. in italia ci sono molte banche dati che non corrispondo a questi criteri “europei”, e sono basate sul criterio dei sentiment, ovvero sulla rilevazione di pareri di esperti che rispondono a domande del tipo ” in questo semestre i prezzi per le abitazioni nuove sono saliti o scesi più del 2%” , questo tipo di banca dati può dare un’indicazione generalista ma non è utile per chi vuole conoscere esattamente il valore di mercato di un immobile per fare in tempi giusti un’operazione immobiliare. quindi assicuratevi che chi farà una stima del vostro patrimonio immobiliare, sia anche una piccola cantina, disponga di una banca dati dove sono state riportate le vendite degli ultimi 6 mesi di immobili similari al vostro.

questo non per amore della scienza o della buona pratica professionale ma perchè partire da una valutazione sbagliata è controproducente e tenere un immobile in vendita per un tempo maggiore di quello necessario, sperando nel colpo di fortuna, significa nel 95% dei casi poi doverlo svendere, perchè in qualche modo si è “bruciato”. in un periodo di grande affluenza di immobili e di difficoltà di vendita, infatti, il cliente compratore rileva subito quando un immobile è in vendita da molto tempo e, cosa ancora più dannosa, in molte agenzie, questo fenomeno appare come un segnale implicito di necessità di vendita impellente che tradotto nel linguaggio commerciale significa, “è fuori prezzo, ha bisogno di vendere, probabilmente scenderà notevolmente con la richiesta”.

quindi per prima cosa occorre avere una valutazione scientifica, basata sui parametri IVS, su una misurazione professionale e su una banca dati aggiornata, tutto il resto sono tentativi legittimi ma poco efficaci, che possono comportare solo un danno commerciale al vostro immobile.

luigi carotenuto

albo consulenti tecnici tribunale di firenze n. 9378

Indietro

Data: martedì 28 luglio 2015
Autore: luigi carotenuto